Parolmente

Blog di Pianella e dintorni
AttualitàPoliticaEconomia e LavoroCultura e spettacoliSportSegnalazioni

5. La famiglia de Felici di Pianella in alcune lettere del Settecento. Lettera del barone Zopito al nipote Domenico Antonio de Felici (23 dicembre 1757)

ELSO SIMONE SERPENTINI.

Porta la data del 23 dicembre 1757 (ad un anno esatto dalla lettera precedente) una lettera scritta da Pianella dal barone ZOPITO DE FELICI al nipote DOMENICO ANTONIO DE FELICI,* che sta a Napoli (padre carmelitano), al quale si mostra affettivamente molto legato, quanto Domenico Antonio è legato allo zio.

Scrive:

L’ufficio che mi passa nella iminente ricorrenza del S. Natale è uno dei segni onde più mi si contesta l’ampiezza del suo cuore verso di me, ed è al pari uno de motivi onde conoscendomi nel obligo di doverle corrispondere con egual pienezza di affetto non tralascio occason di sorta alcuna per sentirla e conoscerla in mezzo a contenti, e prosperità. In sequela di tale mio desiderio le ritorno egual.te felice l’iminente S. Natale e pregherò il Signore domandandoli lunga prosperità in questo mondo, alla fine li riservi l’altra eterna, che è più importante. Intanto per vedermi riuscito in tale preghiera non mancherà VS di applicarvi la sua cooperazione, con amarlo e servirlo, che è l’unico oggetto di nostra vita in questa peregrinazione. Si contenterà pregarlo ancora per me e per questa mia famiglia nel mentre resto aff.

Pianella li, 23 dicembre 1757 Affezionatissimo Zio Zopito De Felicj

* Il nipote Domenico Antonio De Felici, al quale Zopito scrive questa numerose altre lettere, dovrebbe essere figlio di Gesualdo De Felici e di Delfina De Matteis, appartenente al ramo collaterale della famiglia, discendente da Tommaso De Felici, fratello di Carlo, Barone di Rosciano e San Giovanni, che è padre di Zopito. Domenico Antonio era fratello di Giuseppantonio e di Nicola. Stando a quanto scrive Zopito in altre lettere a lui inviate, dovrebbe essere stato un Padre Carmelitano residente a Napoli.

Le lettere sono conservate presso la collezione Corrado Anelli di Teramo.

Parolmente

Tienilo a Mente
ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Contatti
info@parolmente.it
Donazioni
Copyright © 2024 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu