Parolmente

Blog di Pianella e dintorni
AttualitàPoliticaEconomia e LavoroCultura e spettacoliSportSegnalazioni
8. La famiglia de Felici di Pianella in alcune lettere del Settecento. Lettera scritta da Pianella al nipote Domenico Antonio de Felici in data 22 febbraio 1760
ELSO SIMONE SERPENTINI. In una lettera scritta da Pianella al nipote DOMENICO ANTONIO DE FELICI in data 22 febbraio 1760, ZOPITO DE FELICI precisa che nel chiedergli la rinuncia a favore del fratello Don Nicola,non...
6. La famiglia de Felici di Pianella in alcune lettere del Settecento. Lettera del barone Zopito al nipote Domenico Antonio de Felici (10 agosto 1759)
ELSO SIMONE SERPENTINI. In un’altra lettera scritta da Pianella al nipote DOMENICO ANTONIO DE FELICI* in data 10 agosto 1759, il barone ZOPITO DE FELICI scrive: “Godo di sentirla rimessa al divino volere. Godo ...
5. La famiglia de Felici di Pianella in alcune lettere del Settecento. Lettera del barone Zopito al nipote Domenico Antonio de Felici (23 dicembre 1757)
ELSO SIMONE SERPENTINI. Porta la data del 23 dicembre 1757 (ad un anno esatto dalla lettera precedente) una lettera scritta da Pianella dal barone ZOPITO DE FELICI al nipote DOMENICO ANTONIO DE FELICI,* che sta a N...
4. La famiglia de Felici di Pianella in alcune lettere del Settecento. Lettera del barone Zopito de Felici a Furberto Probbi
ELSO SIMONE SERPENTINI. Porta la data del 17 gennaio 1757 una lettera scritta da Penne dal barone ZOPITO DE FELICI a FURBERTO PROBBI, Napoli. Comincia così: “ Bisogna persuadersi che nel mondo non vi sia felicit...
3. La famiglia de Felici di Pianella in alcune lettere del Settecento. Lettera del barone Zopito de Felici al nipote Domenico Antonio (padre carmelitano)
ELSO SIMONE SERPENTINI. Porta la data del 23 dicembre 1756 una lettera scritta da Pianella dal barone ZOPITO DE FELICI al nipote DOMENICO ANTONIO DE FELICI,* che sta a Napoli (padre carmelitano), al quale si mostra...
2. La famiglia de Felici di Pianella in alcune lettere del Settecento. Il barone Zopito de Felici scrive al nipote Domenico Antonio de Felici
ELSO SIMONE SERPENTINI. In una lettera scritta da Pianella al nipote DOMENICO ANTONIO DE FELICI* in data 22 agosto 1755, il barone ZOPITO DE FELICI scrive: “Sig. Nipote Carissimo Il Regio Tribunale di Teramo nell...
1. La famiglia de Felici di Pianella in alcune lettere del Settecento. Zopito de Felici è “pro iurisdictione primus et secundus Pascolis Rosciani”
ELSO SIMONE SERPENTINI. Dopo la pubblicazione della ricerca di Remo di Leonardo ed Alessandro Morelli “Appunti di storia. Per la genealogia della famiglia de Felici dei Baroni di Rosciano e Poggio Ragone, marches...
La masseria Petruzzi ricovero di Briganti
ELSO SIMONE SERPENTINI. Venerdì 13 dicembre 1861 il sergente della guardia nazionale di Campli venne informato che nella masseria della famiglia Iannetti coltivata da Vincenzo Cerasi si nascondeva il famigerato br...
COLA DI BERVICACCIO - UNA STORIA DEL MEDIOEVO TERAMANO
ELSO SIMONE SERPENTINI.Il libro narra di una serie di vicende ambientate nel teramano, che vedono come protagonisti banditi dalla proverbiale audacia: tra bande di fuoriusciti, "comitive" e compagnie di ventura, si...
1 2 3 5
Carica altri articoli

Parolmente

Tienilo a Mente
ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Contatti
info@parolmente.it
Donazioni
Copyright © 2024 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu