Parolmente

Blog di Pianella e dintorni
AttualitàPoliticaEconomia e LavoroCultura e spettacoliSportSegnalazioni

La rievocazione della Coppa Acerbo con il “Circuito di Pescara” dal 4 al 6 aprile

REMO DI LEONARDO.

Torna anche quest’anno l’appuntamento per gli amanti dei motori d’epoca con la rievocazione della Coppa Acerbo e del Circuito di Pescara. L’evento, che si terrà dal 4 al 6 aprile, è stato presentato martedì 2 aprile in una conferenza stampa tenuta dall’assessore allo sport del Comune di Pescara Patrizia Martelli, dal consigliere regionale Lorenzo Sospiri presidente uscente del consiglio della Regione Abruzzo, Fabio Di Pasquale e Walter Tirimacco della Old Motors Club Abruzzo, promotori delle attività, e dell’attore e collezionista di auto d’epoca Renato Braconi.

Il programma di giovedì 4 aprile prevede il ritrovo, alle ore 15, di tutti i partecipanti in piazza Salotto e alle 16 l’apertura della cerimonia con le autorità e il disvelamento di un Led che segnerà ogni giorno il conto alla rovescia dei 100 giorni, alla presenza del pilota Jarno Trulli; alle 16.30 partenza della rievocazione storica del circuito con la scorta della polizia e posa della Corona di alloro lungo il chilometro lanciato dove perse la vita il campione di automobilismo Guy Moll; alle ore 19 arrivo in via delle Caserme e visita a Casa d’Annunzio. Venerdì 5 aprile alle ore 9 partenza alla volta della costa dei trabocchi e visita all’abbazia di San Giovanni in Venere e subito dopo al Museo Michetti di Francavilla al Mare; sabato 6 aprile visita alle ore 9 del Museo dell’800.

Il 13 luglio si svolgerà la gara di auto storiche con il Tributo Ferrari, in programma la realizzazione di un docufilm e un cortometraggio sui 100 anni della corsa ‘Scacco alla Rondine’, un omaggio alla mitica corsa automobilistica che si è svolta tra il 1924 e il 1961 sul circuito urbano che da piazza Duca passa per Villa Raspa, Spoltore, Cappelle sul Tavo e via Vestina, fiction ambientata negli anni ’30”, direzione di produzione Pino Assorgi, regia e sceneggiatura Fabio Marrone, direttore della Fotografia Diego Mercadante, attrice protagonista la pescarese Alessandra Spada, attori Antonio Di Loreto e Aldo Mastrangelo.

Da un articolo di Oreste Tabacco, tratto dal giornale “Il Risorgimento d’Abruzzo e Molise Roma , 17 luglio 1924 leggiamo:

[…] Da una settimana il potente caratteristico rombo delle guizzanti automobili da corsa si alterna a quello silenzioso delle eleganti “limousin”. Ma oggi non si contano più; sono 100 sono 500 sono mille! Sono venute da tutte le parti. Da Bologna, da Milano, da Torino, da Firenze, dalle Puglie, da Napoli. Da Roma poi sono piovute come cavallette. Tutti i più famosi assi del volante sono presenti. Da Campari a Masetti, da Minoia a Brilli Pera, da Ferrari a de Sterlik, da Nuvolari a Marconcini, da Del Drago a Boncompagni.  

     Oggi i più bei nomi della aristocrazia romana e napoletana sono ospiti di questa città, che, nonostante le avversità degli uomini, imprime a passi giganteschi ed inesorabilmente il suo destino!

L’ARRIVO DI GIACOMO ACERBO

     La notte di venerdì, verso le ore 2, è giunto fra noi, in auto da Roma sua S. Eccellenza Acerbo. Stamani verso le 9, Castellammare ha voluto tributare al suo valorizzatore una grandiosa dimostrazione. Tutte le scuole, gli uffici, le associazioni, i sindacati, la società di M. S., il comune, centinaia e centinaia di cittadini, si sono portati sotto i balconi dell'albergo del Leon d'Oro acclamandolo! Ed ha voluto che il suo beniamino parlasse. E Lui ha parlato dar par Suo; breve, conciso concreto. Ha esordito con l’esprimere la sua gratitudine alle rappresentanze ed associazioni politiche […]

L’ASSEGNAZIONE DEI NUMERI E GLI ULTIMI FORFAITS – L’ARRIVO DI ALESSANDRO SARDI

Nel pomeriggio il Commissario Generale della corsa on. Gallenga coadiuvato dal Comm. Leonardi ha fatto l'appello dei concorrenti che risultavano presenti, dopo gli ultimi forfaits. Essi sono:

5. a Categ. Cilind. 3000 cmc.  1. Enzo Ferrari (Alfa Romeo);

2. Conte Domenico Antonelli (Mercedes);

3. Conte Beria D’Argentina (Spa);

4. Avvocato Filippo Gastia Marsengo (Spa)

4. a Cat. Cilind. da 2001 a 3000 cmc.

5. Bruno Presenti (Alfa Romeo);

6. Gioacchino Lonardi (Ceirano);

7. Cav. Franc. Sav. Orlando (Alfa Romeo);

3.a Categ. Cilind 1501 a 2000 cmc.

8. Conte Giovanni Bonmartini (Mercedes)

9. Campari (Alfa Romeo)

10. Carlo Rosti (Bugatti)

11. Cesare Senieppati (Diatto);

12. Conte Giulio Masetti (Mercedes);

13. Carlo Mazzotti(Bugatti);

14. Marchese Diego De Sterlik (Bugatti);

2.a Categ. da 1101 a 1500 cmc:

15. Lino Abriani (Chiribiri);

16. Gigì Platè (Bugatti);

18. Atelete Marconcini ( Chiribiri)

19. Domenico De Berardinis (Aurea)

20. Guido Ciriaci (O.M.)

21.Guido Boni (Fiat S.)

22. Roberto maliverni (Bugatti)

23. Tazio Nuvolari (Chiribiri)

24. Luigi Spinozzi (Bugatti)

25. Luigi Tattini (Fiat S.)

26. Luigi Costa (Bugatti)

1. a categ. 1100 cmc.

27. Principe Max Lancellotti (Salmon)

28. Abele Clerici (Salmon)

29. Prencipe Rodolfo Del Drago (Salmon)

     Mentre avviene l’appello giunge in forma privatissima l’on. Alessandro Sardi, al volante di una guizzante “Alfa Romeo” con a bordo il Collega Morrosi del “Messaggero”.

[…]

Ecco la classifica per categoria:

Categoria oltre 3000 cmc.

  1. Ferrari Enzo (Alfa Romeo)
  2. Beria D’Argentina

Categ. da 2001 a 3000 cmc.

  1. Bremo Presenti (Alfa Romeo)
  2. Cav. Orlando (Alfa Romeo)

Categ. 1501 a 2000 cmc.

  1. Luigi Spinozzi (Bugatti)
  2. Abele Marconcini (Chiribiri)
  3. Guido Ciriaci (O.M.)

Categ. Cicear

  1. Abele Clerici (Salmon)
  2. Principe Max Lancellotti (Salmon)

CLASSIFICA GENERALE

  1. assoluto: Ferrari Enzo su (Alfa Romeo)
  2. Conte Giov. Bonmartini (Mercedes)
  3. Beria D’Argentina (Spa)
  4. Bruno Presenti (Alfa Romeo)
  5. Luigi Spinozzi (Bugatti)
  6. Abele Marconcini (Chiribiri)
  7. Abele Clerici (Salmone)
  8. Principe Lancellotti (Salmon)

Seguono altri sette.

LE AUTORITA’

Nella Tribuna abbiamo notato le LL. e, E E. Suardi e Scialola, i Senatori Contarini e Francesco Paolo Michetti, gli on. Acerbo, Sardi, De Collibus, De Simone, Savini, Troilo, Tumedei, Camerini, il comm. De Vincentiis Presidente della Dep. Prov. di Aquila il comm. Freddi ex Capo Ufficio Stampa, il Ten. Generale Carbone, Com. Div. Mil. di Chieti; il Prefetto di Teramo, il Sottoprefetto di Penne; il comm.  Ferrari; il comm. Clerico, il comm. Parziale, l'avv. Fabrizi Ferri, l'ingegner De Agostini, il comm. Bellei, Alberto Mannarelli della “Stefani”, il cav. Marziale, il Marchese Gonzaga, il cav. Santamicone, il cav. Savini; e infiniti altri, di cui ci sfugge il nome.

Il giornale di Roma, compresi il nostro, e la “Gazzetta dello Sport” hanno mandato ognuno il proprio inviato speciale. Si notavano, fra gli altri, Carlo Dell'Ongaro, Morresi,  Favia.

    

Coppa Acerbo – Giacomo Acerbo
patron della manifestazione
Piazza Duca degli Abruzzi
Enzo Ferrari – Coppa Acerbo 1924

Parolmente

Tienilo a Mente
ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Contatti
info@parolmente.it
Donazioni
Copyright © 2024 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu