Lettera a Don Nicola de Felici di Pianella degli eredi di Domenico Cipriani.

REMO DI LEONARDO.

La bellezza dei documenti d'archivio. Lettera a Don Nicola de Felici di Pianella degli eredi di Domenico Cipriani, da Ortona, 13 settembre 1779. (collezione Corrado Anelli) .

Parziale trascrizione del Testo.

Si gli Eredi dell' […] Domenico Cipriani, che Cristofaro della Croce che effettivi [...]) possono chiarissene col osservazione dei duplicati conservati  di loro […] che si trovano presso di essi, […] dal canto mio ho praticato tutte le diligenze, ma senza profitto, giacchè tali introiti mancano dell’ […]: onde intieramente persuaderli, […] dovrà […]  esibirai Bilanci dei conti a me dati, poiché gli originali portati […, uno è presso di me, e l’altro presso di loro, ed in tal forma chiariranno […]

         Attenderò con la massima solerzia tua il conguaglio che Le richiesi dei grani, per poter disporre dei conti in assenza di [...] ordini a ricorso, tanto di […] che da quello di Penne.

         Trattenerò di rimetterle il […] dell’introito, che da V.S: Ill.mo mi si fece col annunciata fede di Credito, fui tanto che ella non aveva fatto j conti con Cristofaro della Croce.

         Dell' […] il monipolio delli Trappeti, e di […] altro che riguardaj dei mesi, non si è compiaciuto l’ Ill.mo [...] più parola intanto non lascio passare alla sua […] che nello scorso […] si diresse dal Sig Conti Caruso che ricorso ai monti ed io non lasciaj di riferire se all' occorente che questi mi accorreva con la dovuta stima [...]

Affe.mo

D. Nicola de Felici                                 firma   Ortona 13 Settembre 1779  

ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Copyright © 2022 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu