Blog di Pianella e dintorni
AttualitàPoliticaEconomia e LavoroCultura e spettacoliSportSegnalazioni

Il patrimonio De Felici di Pianella alla morte (aprile 1891) di Nicola, marchese di Casalincontrada e barone di Poggiorangone

ELSO SIMONE SERPENTINI.

Il patrimonio De Felici di Pianella alla morte (aprile 1891) di Nicola, marchese di Casalincontrada e barone di Poggiorangone, figlio di Tommaso e padre di Gesualdo, sposato con Concetta Monaco La Valletta, come da stima del 10 settembre 1892.

Il 13 aprile 1891 muore a Castelammare Adriatico il Marchese Nicola De Felici fu Tommaso, lasciando eredi suo figlio Gesualdo e il figlio di questi Luigi. In data 10 settenbre 1893 da Pianella il Ricevore del Registro ff. De Ioannes su carta intestata dell’Amministrzione del Demanio e delle Tasse rimette al Signor Pretore del Mandamento di Pianella l’elenco dei beni immobili che risultano come da denuncia legale intestati al defunto marchese e che passano ai suoi eredi. Si tratta di un patrimonio consistente, denunciato per un valore complessivo di lire 229.674,40, che però, sottoposto a stima, risulta essere del valore venale effettivo di 307.200 lire.

Il ricevitore chiede che si faccia una stima giudiziale e chiede che si nomini a perito dell’Amministrazione il signor Antonio Ferri di Penne. Nell’elenco degli immobili risultano 21 unità immobiliari, così distinte: 1. Masseria grande detta Casone sita in Pianella (valore di L. 53.748) 2. Casa colonica nella suddetta contrada (valore di L. 4.000) 3. Terreno seminatorio con casa colonica di 3 membri stessa contrada (valore di L. 3.908) 4. Terreno seminatorio nella medesima contrada (valore di L. 7.390) 5. Terreno seminatorio nella medesima contrada (valore di L. 7.330) 6. Terreno seminario nella contrada S. Lucia (valore di L. 21.721) 7. Terreno seminatorio nella contrada Maraone (valore di L. 1820) 8. Terreno seminatorio con casa rurale nella contrada Rosciano e S. Lucia (valore di L. 21.180) 9. Terreno seminatorio nella contrada Mignano (valore di L. 2.000) 10. Palazzo di 3 piani e molti vani in Piazza Napoleone, Vico degli Astuti e Strada S. Salvatore (valore di L. 17.000) 11.

Diverse case in contrada Via delle Rose (valore di L. 4.200) 12. Terreno seminatorio oliv. querc. in Civitella Casanova contrada Pastini (valore di L. 850) 13. Terreno seminatorio oli. Querc. In Contrada Casanova contrada Madonna (valore di L. 850) 14. Palazzo di più membri terranei e superiori, botteghe, rimesse e cortile sito in Oliveti al corso Galiani e Vico S. Domenico (valore di L. 50.000) 15. Teritorio vignato cannetato in Casalincontrada, alla contrada Molino (valore di L. 6.000) 16. Teritorio vignato cannetato in Casalincontrada, alla contrada Molino (valore di L. 6.000) 17. Teritorio vignato cannetato in Casalincontrada, alla contrada Molino (valore di L. 6.000) 18. Teritorio vignato cannetato in Casalincontrada, alla contrada Molino (valore di L. 6.000) 19. Caa sita in detto Comune alla contrada Piazza di piani 3 e vani 12 (valore di L. 2.000) 20. Terreno seminatorio in contrada Colle S. Martino (Serramonacesca) (valore di L. 337,40) 21. Molino sito in Casalincontrada nella contrada Via Alento) (valore di L. 13.340)

ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Contatti
info@parolmente.it
Donazioni
Copyright © 2024 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu