Giacomo Probi conte di Pianella

REMO DI LEONARDO

La famiglia Probi presente in Atri sin dal 1251, si affermò sulla scena nel XV secolo con i fratelli Angelo ed Antonio.

Angelo fu al servizio Ferdinando I d'Aragona come ambasciatore a Venezia e morì nel 1474, Antonio, canonico della cattedrale di Atri, fu nominato Vescovo su espresso desiderio del re Ferdinando nel 1462.

Giacomo Probi riveste una grande importanza nella storia italiana, nipote di Angelo e Antonio, cresciuto all'ombra degli zii, fu consigliere di Ferdinando d'Aragona già in anni precedenti 1490 ed ambasciatore e segretario di Francesco Gonzaga.

Giacomo oltre ad essere un abile negoziatore fu un uomo colto, amante delle arti e delle lettere di cui Isabella d'Este si servì per mettersi in contatto con letterati dell'epoca, per trovare libri ed oggetti d'arte. 

In data 15 maggio 1496 Ferdinando II, a seguito delle pressioni di Francesco Gonzaga, concedeva a Giacomo Probi, Pianella, con il titolo di conte.

La notizia della nomina di Giacomo Probi, effettuata con lettera di Ferdinando d'Aragona del 23 agosto 1496, quale conte di Pianella, non fu ben accolta dai cittadini di Pianella che non vollero prestare obbiedienza al nuovo signore, tanto da indurre il re Ferdinando ad inviare una lettera, in data 12 settembre 1496, con la quale intimava agli abitanti di Pianella di accettare il nuovo signore.

Pianella dovette piegarsi alla volontà regia accettando il nuovo signore. Ma la sua signorìa duro ben poco, meno di un anno, poiché il nuovo re di Napoli Federico, nell'estate del 1497 tolse a Giacomo Probi la terra di Pianella per darla a Zoanne Aluisio del Fiesco.

Giacomo non gradì questa decisione. Per tutto il resto della sua vita si fregiò del titolo, di conte di Pianella.

BIBLIOGRAFIA:

ELISEO MARRONE, Il Granaio d'Abruzzo dal Comune all'età Farnesiana, Ed. Tracce, Pescara, maggio 2012.

VITTORIO MORELLI, Pianella Tra Storia e Iconografia, Ed. Consorzio Artigiana -L.V.G. Azzate - Varese.

Foto. ELISEO MARRONE, Il Granaio d'Abruzzo dal Comune all'età Farnesiana, Ed. Tracce, Pescara, maggio 2012.

ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Copyright © 2022 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu