Blog di Pianella e dintorni
AttualitàPoliticaEconomia e LavoroCultura e spettacoliSportSegnalazioni

Pianella ospite d'onore alle Fiera di Sant'Orso a Donnas

REMO DI LEONARDO.

Giunta alla edizione annuale, la Fiera di Sant’Orso di Donnas rappresenta un evento intriso di storia e tradizione che, con il suo incedere nella terza domenica di gennaio, trasforma l'antico borgo di Donnas in un crocevia di eccellenze artigianali. Questo straordinario appuntamento, in sintonia con l'omonima "Saint Ours" di Aosta, celebra con enfasi la raffinata maestria artigianale valdostana, offrendo un'anticipazione di quell'atmosfera tipica e magica che caratterizza la Valle d'Aosta.

Il Programma è iniziato Venerdì 19 gennaio con l’apertura de “La grande Veillà” nelle cantine del Borgo, ben 21 le cantine aperte nel vecchio borgo, alla scoperta di antichi mestieri e di sapori tipici e genuini, accompagnati dalla Banda musicale di Donnas, dai cori “Mont Rose” e “Viva voce“, Cantori Salesi, Carema Street Band, Saint-Cecile-Summer e Fanfara delle valli di Lanzo e Castellamonte. Il giorno dopo Sabato 20 gennaio presso il Museo della Vite e del Vino, “A CACCIA DI TRACCE” percorso alla scoperta di tracce storiche, culturali ed enogastronomiche della Fiera, del Borgo e di Donnas mentre alle ore 19.30 è iniziata la tradizionale fiaccolata nella borgata con la Banda Musicale di Donnas e Santa Messa nella Cappella di Sant’Orso.  Il terzo ed ultimo giorno Domenica 21 gennaio a partire dalle prime luci dell’alba il borgo si è animato dei banchi e dagli espositori ed entrato nel vivo la Foire de Saint-Ours de Donnas, con la partecipazione di circa 400 espositori e 14 scuole di scultura.

Ospiti d’onore, di questa antica manifestazione valdostana, l’amministrazione comunale di Pianella, rappresentata dal Sindaco Teddy Manella, la Pro Loco, presente con un proprio stand di arrosticini, rappresentata dai dirigenti e dallo staf Pro Loco: Faieta Edoardo, Sergiacomo Roberto, Giuseppe Appignani, Roberto D’Amico, Giuseppe Pretara, Davide Agresta, Paolo Faieta, Marco Di Santo.

A loro il Presidente della Regione Valle d'Aosta Renzo Testolin e il Sindaco di Donnas Amedeo Follioley ha rivolto il saluto e ringraziamento per la presenza ricordando l’antica amicizia che lega la città valdostana di Donnas e Pianella.

A questa antica tradizione hanno partecipato anche alcuni cittadini di Pianella, tra cui il sottoscritto, che ha fatto dono alla Banda musicale di Donnas, del libro di Alessandro Morelli “La Banda Musicale di Pianella”.

Foto : Arch. Parolmente.it

ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Contatti
info@parolmente.it
Donazioni
Copyright © 2024 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu