Il pericoloso Parco Pubblico del quartiere S. Nicola di Pianella

16 Febbraio 2022

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO.

Da oltre dieci anni abbandonato dall’amministrazione comunale nel degrado totale, senza nessuna manutenzione, con attrezzature rotte, inutilizzabili e fatiscenti, con mancanza degli standard minimi di sicurezza e non a norma di legge, oltre che pericoloso per i bambini, ragazzi e adulti.

    Tutti abbiamo visto e constatato che i cittadini di Pianella, soprattutto i residenti del quartiere, da diversi anni hanno perso l’abitudine di recarsi con i propri bambini nel parco, onde evitare di farsi male e recare un danno indesiderato ai loro figli.

    Dopo oltre tre anni che il sottoscritto, in qualità di Consigliere Comunale di Pianella, ha segnalato ufficialmente ai responsabili degli uffici comunali preposti, il degrado e le problematiche del decoro e della sicurezza del Parco giochi di Via S. Nicola, (vedi foto allegate), oltre a non aver ricevuto nessuna risposta in merito in questi anni, ho dovuto constatare, purtroppo, che nessun responsabile tecnico o amministratore si è interessato, nemmeno con un sopralluogo, per risolvere le problematiche segnalate.

     I cittadini di Pianella devono essere informati, che il Comune di Pianella, di recente, ha ottenuto dei finanziamenti dalla Regione Abruzzo e dallo Stato, per un importo di circa €.100.000 specifico per attrezzature ludiche e giochi per bambini, nel contempo ha previsto nel Bilancio comunale, con fondi propri, la sistemazione dei parchi pubblici dislocati sul territorio comunale.

    Questi fondi sono stati spesi e utilizzati in diverse zone di Pianella, senza considerare e valutare la situazione di fatto del Parco giochi di via S. Nicola, ignorando la pericolosità e l’urgenza.

    Pertanto segnalo ai responsabili e agli amministratori i seguenti punti critici:

1) Attrezzature e giochi con strutture in legno e in ferro, installate da trent’anni, deteriorate e con evidente ruggine e fuoriuscita di chiodi  taglienti e pericolosi.

2) Elementi di fissaggio a terra dei giochi staccati e con pregiudizio di ribaltamento.

3) Rete di protezione dei giochi consumata, sfilacciata e pericolosa, non a norma di sicurezza.

4) Vegetazione delle siepi incontrollate senza potature da anni, erbacce invadenti e pericolose.

5) Mancanza di potatura dei pochi alberi esistenti ormai da alcuni anni, sarebbe utile aumentare il loro numero non solo a scopo ornamentale, ma anche per fare ombra durante l’estate;

6) Pavimentazione con breccia adiacente l’area giochi, sporca e non a norma di sicurezza;

7) Mancanza di pavimentazione in materiale gommoso in area giochi a norma di sicurezza, al fine di attutire eventuali cadute dei bambini;  

8) Recinzione in legno del parco vecchia e fatiscente, con cancello di entrata rotto e pericoloso, da sostituire interamente.

9) Panchine in ferro fatiscenti e pericolose, con evidente ruggine, da sostituire subito;

     Come detto ho segnalato diverse volte all’Assessore alle Manutenzioni e al Sindaco lo stato di fatto e i pericoli alla pubblica incolumità, oltre la mancanza di igiene del Parco in oggetto (vedi foto allegate), ma nulla è stato affrontato o risolto dall’amministrazione del Sindaco Marinelli, il quale ignora volutamente le proposte dei consiglieri di opposizione in particolare quelle ricevute dal sottoscritto.

        Pertanto, alla luce di quanto sopra esposto, preso atto dell’immobilismo dei responsabili degli uffici comunali preposti, sono stato costretto ha richiedere, ancora una volta, l’intervento degli enti preposti al controllo delle norme di sicurezza, al fine di garantire la sicurezza, l’igiene e l’incolumità pubblica dei nostri concittadini e dei loro figli.

Pianella 16 Febbraio 2022                                                     Il sottoscritto Consigliere Comunale

    Capogruppo “Pianella Vicina

                                                                                                         Filippone Gianni

ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Copyright © 2022 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu