Giunta Regionale: i provvedimenti approvati per il restauro e la valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico rurale da finanziare nell’ambito del PNRR 

19 Aprile 2022

Redazione da (REGFLASH) Pescara, 14 apr.

La Giunta regionale, presieduta dal presidente Marco Marsilio, su proposta dell'assessore Daniele D’Amario, nell'ambito del PNRR, ha approvato le Linee di indirizzo per la pubblicazione dell’avviso pubblico per la presentazione di proposte di intervento per il restauro e la valorizzazione del patrimonio architettonico e paesaggistico rurale da finanziare nell’ambito del PNRR, Missione 1 – Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura, Component 3 –Cultura 4.0 (M1C3), Misura 2 “Rigenerazione di piccoli siti culturali, patrimonio culturale, religioso e rurale”, Investimento 2.2: “Protezione e valorizzazione dell’architettura e del paesaggio rurale” finanziato dall’Unione europea –NextGenerationEU.2. Con Decreto del Ministero della Cultura del 18 marzo 2022 sono state assegnate alla Regione Abruzzo 6milioni 454mila 237 euro in relazione all’Investimento 2.2: “Protezione e valorizzazione dell’architettura e del paesaggio rurale”, componente 1, del PNRR per finanziare almeno 43 interventi, per un contributo massimo di 150mila euro ognuno.

Sempre su iniziativa dell'assessore D'Amario, approvato l’Accordo di Programma interregionale triennale 2022/2024 per il finanziamento di progetti di Residenze di Artisti nei Territori. Tale proposta è finalizzata ad approvare l’Accordo “Residenze artistiche” per il triennio 2022-2024 considerando la prossima conclusione del precedente Accordo triennale 2018-2020 sottoscritto tra Regione Abruzzo e Ministero della Cultura. L’Accordo dà attuazione all’Intesa Stato/Regioni/Province Autonome sancita dalla Conferenza Stato, Regioni e Province Autonome di Trento e Bolzano il 03 novembre 2021. I beneficiari (da individuarsi all’esito del bando da predisporre, a cura del Servizio Beni ed Attività Culturali, cofinanzieranno i progetti, sostenuti in quota parte dal Ministero e dalla Regione, per almeno il 20% dei costi. Il cofinanziamento pubblico è costituito per il 60% dalla quota parte regionale e per il 40% dalla quota parte ministeriale.

Infine, su input dell'assessore alla Salute, Nicoletta Verì, in relazione al Piano Regionale di Prevenzione 2021-2025,  approvato lo schema di Accordo di collaborazione tra Regione Abruzzo e Istituto per lo Studio, la Prevenzione e la Rete Oncologica (ISPRO) per attività di supporto dell’Osservatorio Nazionale Screening-ONS(regflash) DURA220414

ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Copyright © 2022 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu