Cataldi Gaetano (1920), un medico pianellese

ALESSANDRO MORELLI /

Lun 4 aprile, 2022 /

Cataldi Gaetano Alessandro Eugenio nacque a Pianella il 4 maggio 1920

da Tommaso Maria Domenico di anni 29, Regio Pretore con competenza territoriale nella città vestina, e Cortellini Amelia Chiara1 (Pianella, 1895 - Roma, 1957), gentildonna, dimoranti in Villa de Felici, 1.

Medico primario ospedaliero a Pescara.

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Bologna nel 1944; ha conseguito la specializzazione in clinica ostetricia e ginecologia nel 1948 e la libera docenza in clinica ostetrica e ginecologia nel 1954; è stato assistente volontario presso la clinica ostetrica di Bologna fino al 1948; dal 1949 al 1958 assistente di ruolo presso la clinica ostetrica e ginecologica dell’Università  di Ferrara; dal primo gennaio 1959  primario ostetrico-ginecologico dell’Ospedale Civile di Pescara; è stato membro della Società Italiana di Ostetricia e Ginecologia, della Società Italiana di Medicina Sociale e della Società Medico-Chirurgica dell’Abruzzo e Molise; ha fatto parte di numerose Commissioni di esame per concorsi a posti di Primario e Aiuto ospedalieri e di commissioni di esame per abilitazione all’esercizio professionale di medico chirurgo; è  stato socio del Rotary Club di Pescara.

Pubblicazioni: quarantadue opere scientifiche su argomenti di anatomia, istologia, fisiologia e patologia clinica nel campo ostetrico e ginecologico.

 Morì a Pescara il 12 gennaio 1995.

Note

  1. Nacque il 4 dicembre 1895, in via di Pallade n. 26, da Alessandro, medico chirurgo e Concetta Filippone.

Fonti

Archivio Comune di Pianella, Registri dello Stato Civile, Nascite, a.1920.

Chi è d’Abruzzo, (1966), a c. di Roberto Simari, napoletano, pubblicista. Alcuni articoli dell’autore sono presenti sul Bullettino DASP. Direttore della Biblioteca Provinciale dell’Aquila dal 1955 al maggio 1978, socio della Società Napoletana di studi storici e della Deputazione Abruzzese di Storia Patria.

Foto

Villa de Felici, n. 1, sul finire degli anni Cinquanta, edizione a c. di Vincenzina Bufarale.

ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Copyright © 2022 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu