Parolmente

Blog di Pianella e dintorni
AttualitàPoliticaEconomia e LavoroCultura e spettacoliSportSegnalazioni

Appunti (inediti) di Enrico Sappia

ELSO SIMONE SERPENTINI

"I registri delle deliberazioni dell’Università di Pianella esistenti in Municipio incominciano dalli 17 di dicembre del 1600 (vedi pagina seguente). Dalla seduta dell’Università delli 7 Marzo 1601 si ricava (pag. 6) che le porte di Pianella erano quattro e si denominavano del Portello, del Colle da piede, di S. Leonardo e di Sa Maria. -

Si ebbe sempre grande cura per accomodare le fonti. Si vede spesso dalle deliberazioni dell’Università, ma specialmente da quella delli 10 1602 (pag. 42) - I pagamenti fiscali per terzi ogni anno, cioè Pasqua – Agosto e Natale (pag. 43). Ivi pure vedesi come si facevano detti pagamenti. - Fonte di Salmacino – Fonte del gallo – Fontanoli (Verbale 17 gennaio 1605 pag. 95 verso). Fonte Prigliano. - In quale modo si eleggevano gli uomini del Reggimento, e di quanti si componeva. Verbale delli 7 Marzo 1604 (pag. 78 verso) Verbale 16 marzo 1604 (pag. 80 recto) -

Nel primo volume delle deliberazioni dell’Università è notevole la cura con cui furono redatti i verbali del Xmbre 1600 fino alli 23 marzo 1606 (pag. 120 verso); ma da quest’epoca fino al fine del volume i verbali sono stati trascurati.

Questa trascuratezza segna l’epoca a Camerlengo di Carlo Todesco. Anzi da un’attenta osservazione dei registri si rileva chiaramente che fino alla nomina di Carlo Todesco a Camerlengo i verbali furono fatti con somma cura; da dalli 15 9mbre 1605 le cure andarono sempre peggiorando. Per esserne persuasi basta dare uno sguardo a questo volume fino a a pag. 109, dove appunto incomincia l’irregolarità e il disordine. Infatti nominato il nuovo Camerlengo, come risulta dalla seduta delli 7 Marzo 1606 (117 verso) nella persona di Mercurio Antonati che fu successore a Carlo Todesco le cose pare vadano assai meglio, finchè ai 4 aprile (pag. 125 recto) le cose procedono con maggiore regolarità.

Diceva in principio che il volume più antico delle deliberazioni dell’Università era quello che incominciava il 17 Dicembre 1600. Rovistando l’archivio comunale il 27 7mbre 1884 mi venne fatto di trovarne uno più antico ancora, che incomincia dal 17 Marzo 1596 e termina al 26 Novembre 1600. Rovistando l’archivio è poi possibile, il protocollo di Notar Colantonio Pandolfo per uno istrumento delli 28 settembre 1593 di debito dell’Untà di Pianella di Dti 300 in ragione del 16 per 100 verso Bernardo Fabbio Marcantonio Cesare Gio. Battista De Nardis e fra Scipione loro fratello."

Parolmente

Tienilo a Mente
ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Contatti
info@parolmente.it
Donazioni
Copyright © 2024 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu