Storie della nostra emigrazione. Anthony “Mix” Rigazzi campione di Bowling negli Stati Uniti.

GEREMIA MANCINI.

Anthony “Mix” Rigazzi nacque a Rocca Pia, in provincia dell’Aquila, l’11 novembre del 1915, da Paolo (1894-1991) e Maria “Marietta Clemente (1895-1963).

Antonio giunse negli Stati Uniti, con la sua famiglia, nel 1921 (sbarcò ad “Ellis Island” dal piroscafo “Canada”). Ebbe diversi fratelli e tra questi: Louis (1922–2009), Esterino (1923-2001) e Adolph (1925-2008). Visse a Erie in Pennsylvania. Servì, facendosi onore, l’esercito statunitense durante la Seconda Guerra Mondiale.

Lavorò, per 37 anni, alla “General Electric Company” di Erie. Andò in pensione nel 1977. Anthony fu un ottimo giocatore di baseball della “Lake Shore” e della “Glenwood League” a metà degli anni '40. Successivamente fu allenatore nella “Little League”: Anthony fu un campione di bowling.

Fu eletto nella “Erie District Bowling Congress Hall of Fame” e eletto nella “Metro Erie Chapter Sports Hall of Fame”. "Mix" ha lasciato il segno nel bowling con una carriera che ha abbracciato sette decenni (1939-1992). Fu il primo giocatore di bowling a vincere entrambi i campionati di singolo del 700 club nella Classe A e nella Classe B. “Mix” fu il capitano della squadra di cinque uomini del 700 Club che si piazzò al secondo posto nella classifica nazione nel 1956.

Fondò il Club 600 femminile e il 700 misto maschile. Sposò Gloria Morosco che gli diede tre figli: James, Cynthia e Michael. Anthony “Mix” Rigazzi morì, aveva 100 anni, il 22 dicembre del 2015. foto: Anthony “Mix” Rigazzi.

ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Copyright © 2022 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu