Robert Di Tullio artista, la storia del disegnatore della Walt Disney

GEREMIA MANCINI.

Robert nacque da parto gemellare con il fratello Raymond (1920-2008). Robert combatté con la “U.S. Army Air Corps” durante la Seconda Guerra Mondiale. Studiò alla “School of the Museum of Fine Arts at Tufts University” di Boston. Divenne un abile “cartoonist” e realizzò numerosi personaggi per fumetti e cartoni animati. Divenne poi un apprezzato artista per la “Walt Disney Studios” in California. Uno dei fumetti, da lui realizzati, che ebbe un incredibile successo fu: “Tree-Trunk Reppie – The Story of a Little Boy Alligator” (realizzato nel 1960). Robert Di Tullio morì, aveva 79 anni, l’8 agosto 2000.

Il padre, Emilio Di Tullio, era nato a Filetto, in provincia di Chieti, il 23 aprile del 1894, da Camillo e Maria Grazia DiTullio. Giunse negli Stati Uniti nel 1909 e visse prima a Quincy e successivamente a Lynn. Il 31 luglio del 1917 a Boston in Massachusetts sposò Maria Carducci (nata a Orsogna, in provincia di Chieti, il 22 March 1895 – figlia di Sabatino e Maria Salvini).

Emilio e Maria ebbero oltre a Robert e il suo gemello Raymond altri tre figli: Italo Joseph DiTullio (1918–1995); Americo D. DiTullio (1919–1992); Gloria Suntina Di Tullio (1925–1985). Emilio Di Tullio morì, aveva 62 anni, nel 1956. Maria Carducci, morì, aveva 72 anni, nel marzo del 1967.

ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Copyright © 2022 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu