Parolmente

Blog di Pianella e dintorni
AttualitàPoliticaEconomia e LavoroCultura e spettacoliSportSegnalazioni

Proposte sull’utilizzo del Palazzo De Caro di Pianella in occasione della prevista imminente ristrutturazione                                  

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO.

Il sottoscritto Carlo Di Francesco residente a Pianella in Via Teramo n° 2 in qualità di pensionato, con la presente sottopone alla vostra attenzione le seguenti proposte:

      Preso atto che  da diversi anni ormai la sede del Centro Diurno Anziani ubicata nel vecchio edificio denominato “ex asilo Sabucchi”,  era considerata inadeguata per gli anziani sia come struttura, in parte pericolante, sia perché scomoda da raggiungere ed anche problematica per i disabili, dislogata in punto morto del centro storico, obiettivamente quasi come un ghetto, dove gli anziani si sentono appartati scollegati dal centro dove c’è più vita e occasioni d’incontro e socializzazione.

     Penso che non sfugga a nessuno la visione dei numerosi anziani che stazionano ogni giorno lungo le vie del centro in particolare Viale R. Margherita e Piazza Garibaldi,  oppure con il bel tempo seduti sulle panchine chiacchierando, aspettando lo scorrere del tempo e il tramonto del sole.

     In sostanza, se gli anziani di Pianella non frequentano il centro diurno e non si iscrivono ci si dovrebbe porre qualche domanda per comprendere quali possono essere i motivi ?

    Sarebbe opportuno ascoltarli per capire le loro esigenze, promuovendo anche iniziative di contatto per favorire la partecipazione, e penso che  questo compito potrebbe essere affidato agli uffici comunali preposti e agli organi istituzionali.                                              

    Pertanto in qualità di anziano pensionato, ed ex consigliere comunale di questo Comune, mi permetto di formulare la seguente proposta:

    In occasione dell’attuazione del progetto di recupero e ristrutturazione del Palazzo De Caro ex sede del Municipio, ormai imminente, propongo di utilizzare una parte dei locali a scopi sociali e ricreativi, ad esempio:

Piano terra, ci sono attualmente due locali di proprietà comunale di cui una vecchia abitazione privata in disuso da decenni e un locale ad uso dell’Associazione Reduci e combattenti, potrebbero essere trasformati e riuniti ad uso del Centro diurno anziani e dell’Associazione Reduci e combattenti; dove gli anziani, specialmente d’estate, potrebbero utilizzare anche il cortile interno per le attività ludiche all’aperto, oltre che  utilizzare il balconcino dal lato nord per affacciarsi su piazza dei Vestini (mercato coperto) per godersi il panorama o tutte le manifestazioni che vi si svolgono.

     Inoltre propongo alcune mie idee per l’utilizzo degli altri due piani, che  penso siano esigenze sentite da tutti i cittadini, sperando che siano realizzabili e coincidenti con il progetto già approvato dalla vostra amministrazione e dalla precedente, al fine del miglior utilizzo e valorizzazione di questo importante palazzo storico della famiglia De Caro, identitario per la nostra Città.

Primo piano –

  • Salone per conferenze e mostre,
  • Ludoteca per bambini e ragazzi,
  • Biblioteca comunale con saletta di lettura adiacente;

Secondo piano

  • Sede della Pro Loco di Pianella,
  • Centro culturale di socializzazione;
  • Centro di aggregazione giovanile e di ascolto,
  • Locali ad uso di associazioni no profit, sportive, ricreative, comitati feste locali;
  • Locale adibito ad uso di attività politica dei partiti presenti sul territorio e di comitati civici vari ;

Nel ringraziarvi per l’attenzione colgo l’occasione per inviarvi cordiali saluti e un augurio di un proficuo lavoro sempre per il bene della nostra comunità.

                                   Carlo Di Francesco

Ingresso Palazzo De Caro

                                                                  

                                               

           

Parolmente

Tienilo a Mente
ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Contatti
info@parolmente.it
Donazioni
Copyright © 2024 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu