Parolmente

Blog di Pianella e dintorni
AttualitàPoliticaEconomia e LavoroCultura e spettacoliSportSegnalazioni

PIANELLA: “ Relazione di fine mandato per Pianella con numeri da record”

17 Marzo 2023

REDAZIONE - RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO.

Come previsto dal testo unico degli Enti Locali, è stata pubblicata sul sito del comune di Pianella, a firma del Sindaco Sandro Marinelli e del revisore dei conti nominato dal Prefetto la relazione di fine mandato che fotografa con i numeri emergenti dalla contabilità il percorso amministrativo che l’ente ha compiuto nel quinquennio.

“ L’impegno iniziale assunto nel 2018 – spiega il sindaco Sandro Marinelli -  di abbassare la pressione tributaria, riuscendo allo stesso tempo a migliorare il deficit storico dell’ente, accorciando i tempi di pagamento ai fornitori che si attesta a 6 giorni lavorativi e realizzando al contempo un gigantesco piano di opere pubbliche poteva sembrare poco verosimile, compiendo anche un percorso di grande attenzione per tutte le linee relative ai servizi scolastici e sociali ed invece le risultanze della relazione di fine mandato, con i numeri certificati dal revisore contabile, riconsegnano alla cittadinanza il quadro di un ente che non è mai stato così performante nella storia recente.”

Il primo cittadino evidenzia i numeri che raccontano il percorso compiuto dal 2018 ad oggi: “ Abbiamo ulteriormente abbassato le aliquote IMU, portando quella sulle aree fabbricali al 9/1000, percentuale in assoluto più bassa tra tutti i comuni limitrofi e garantendo le agevolazioni per i produttori DOP e BIO nel piano olivicolo; analogo il discorso della TARI il cui costo pro-capite che è passato da € 140,34 nel 2018 ad € 116,17 nel 2022, con una percentuale di raccolta differenziata passata dal 75,96% del 2019 al 78,00% del 2022; di notevole rilievo la recuperata capacità di autonomia finanziaria dell’ente poiché nell’ultimo biennio, invertendo un trend negativo trentennale, non si è contratto alcun mutuo e non si è fatto ricorso, nemmeno per un giorno, all’anticipazione bancaria; il debito complessivo è stato ridotto nel quinquennio di oltre 1,5 mln di €, passando da 11.622.701,51 del 2018 a 10.110.143,16 del 2022 ed anche la percentuale di indebitamento rispetto alle entrate correnti si riduce dal 7,3% del 2018 al 5,8% del 2022.”

Il sindaco nella relazione illustra anche i principali interventi infrastrutturali della sua amministrazione: “Gli interventi programmati e/o impegnati, nella gran parte della loro totalità realizzati e collaudati, nel corso del mandato ammontano ad oltre 14 milioni di euro. Tale le principali opere completate e realizzate si individuano, la realizzazione della struttura sportiva palazzetto polivalente in c.da Nardangelo attuazione del Master Plan Abruzzo, nuovo campo sintetico a Castellana e ristrutturazione del campo di basket a Cerratina, realizzazione dell'intervento di messa in sicurezza e consolidamento della frana in località Fornace di Pianella, intervento di protezione civile di somma urgenza per il ripristino danni del centro storico a causa di avversità metereologiche, intervento di somma urgenza per la messa in sicurezza del plesso scolastico di Cerratina, realizzazione della piattaforma per l'elisoccorso notturno a servizio dell'area vestina, riqualificazione dell'ex frantoio de felici curato oggi orto urbano e piazza pubblica denominata Largo dei frantoiani, la realizzazione della nuova sede ASL nel centro di Pianella, la realizzazione del Centro Vaccinazioni in piena emergenza COVID, completamento restauro conservativo e consolidamento statico della chiesa sant'Antonio abate III lotto, completamento e miglioramento e messa a norma dello stadio Mario di Benedetto con campo da gioco in erba sintetica, lavori di messa in sicurezza della strada comunale Via Torino ex Bonifica santa Lucia Castellana, messa in sicurezza del ponticello in c.da san desiderio, la messa in sicurezza e sistemazione delle mura medievali in Piazza Diaz, messa in sicurezza della viabilità comunale, lavori di adeguamento antincendio plessi scolastici, realizzazione dell'intervento di mitigazione del rischio idrogeologico di via Fontanoli e via Modena, abbattimento barriere architettoniche pubbliche in frazione Castellana, lavori manutentivi stradali lotto A e potenziamento pubblica illuminazione lotto B, abbattimento barriere architettoniche Pianella centro urbano e Cerratina, messa in sicurezza e miglioramento abbattimento barriere architettoniche edificio comunale, efficientamento energetico mediante sostituzione di tutti i generatori di calore delle strutture pubbliche, plurimi interventi sulla manutenzione della pubblica illuminazione e manutenzione generale dei centri storici mediante messa in sicurezza di accessi pedonali e viabilità interna, potenziamento della rete di videosorveglianza comunale, il completamento delle urbanizzazioni nelle zone artigianali e industriali di Cerratina.”

“In sintesi – conclude Marinelli – riconsegniamo alla cittadinanza una Città con migliori servizi, una pressione tributaria tra le più basse del panorama regionale, ed una rete infrastrutturale di scuole, edifici pubblici, impianti sportivi, aree industriali-artigianali, efficiente, sicura e moderna.”

Parolmente

Tienilo a Mente
ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Contatti
info@parolmente.it
Donazioni
Copyright © 2024 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu