INIZIATA LA QUARTA EDIZIONE DEL FESTIVAL DANNUNZIANO

7 Settembre 2022

REDAZIONE.

Dopo la presentazione alla stampa della quarta edizione del festival Dannunziano da parte del presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, l’assessore al turismo Daniele D’Amario, il presidente del Consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, il sindaco di Pescara, Carlo Masci e del consigliere regionale, Guerino Testa.

Sabato 3  settembre il festival è stato aperto alle 18:00 con l’esposizione dell’opera di Boccioni “Forme Uniche della Continuità nello Spazio” presso il Museo Paparella. Alle 18:30, all’Aurum, inaugurazione della mostra di Stefano Di Loreto: “L’Asse interiore, la bellezza”. Alle 21:00 presso il Teatro D’Annunzio “Taci…Odi…Ascolta” – 100 anni della Corporazione, concerto del Conservatorio Luisa D’Annunzio.

Domenica 4 alle ore 11:00 , presso la Nave di Cascella, si è svolto la regata dannunziana, alle 21, all’Aurium, Spettacolo teatrale con Daniela Musini: “Di fuoco e di vento. Eleonora Duse l’Imaginifica”. A seguire la notte bianca dei musei: Visita presso i musei Imago, Paparella, Museo dell’Ottocento, Cascella, Casa d’Annunzio, Museo delle Genti e Mediamuseum – con Franca Minnucci.
Visita nella cattedrale di San Cetteo con interventi di critici dell’arte e concerto ‘Francesco Paolo Tosti e il Salotto Dannunziano’ con il Mezzosoprano Giorgia Pesaresi e la pianista Alessia Mortaloni.

Lunedì 5 si è tornati all’Aurum per seguire una serie di presentazioni di libri: alle 18:00,  “È l’immortale rosa D’Annunzio e il fiore dell’ebbrezza”, volume della Collana Officina del Vittoriale n.16 con l’autrice Paola Goretti e Giordano Bruno Guerri; alle 19:00 il libro “Vergini delle rocce”di Gabriele d’Annunzio, a cura di Nicola Di Nino e il Prof. Pietro Gibellini; alle 19:30 sarà la volta del libro “L’arcangelo caduto” con la partecipazione il Prof. Pietro Gibellini e il Prof. Gianni Oliva la partecipazione il Prof. Pietro Gibellini e il Prof. Gianni Oliva. Conclude la serata Milo Vallone con lo spettacolo cine-teatrale “Arcunt”. Mentre alle19:00, sul molo nord, presso i Trabocchi si svolgerà il “Tramezzino letterario” festa gastronomica in compagnia di Niko Romito e le ricette degli chef: brindisi del poeta astemio; percorso enogastronomico nell’opera di d’Annunzio, con Enrico Di Carlo, a cura di Andrea Lombardinilo e dell’Università “G. d’Annunzio”.

Martedì 6 all’Aurum, alle 19,30, conversazione tra Enrico Vanzina e Giordano Bruno Guerri su Flaiano nel 50° anniversario della morte. Alle 21:00 in Piazza della Rinascita, Mario Biondi in concerto (ingresso gratuito).

Questa sera Mercoledì 7, sempre all’Aurum, presentazioni di libri: ore 11:00 “La vita come opera d’arte. Gli uomini di D’Annunzio: Antongini, Barrès e Maroni fra storia, letteratura e grafologia”; alle 19:00 Gotico dannunziano. Lo strano caso della “Fiaccola sotto il moggio”; in contemporanea, all’interno della sala Tosti, “I motti di Gabriele d’Annunzio” presentazione del libro con la Prof.ssa Paradisi e Giordano Bruno Guerri. La giornata si concluderà con il concerto di Achille Lauro, alle 21:00, presso Piazza della Rinascita.

Giovedì 8, il festival aprirà, sempre presso l’Aurum, con il convegno “Un condottiero senza seguaci” con Guerri, Trinchese, Papadia, Fimiani, Musiedlak, Baldassini, Leo, Manenti, Chiarini, Cappello, Raimondo, Arnaudi.Alle 18:00 Presentazione del volume “Fasciste”di Angelo Piero Cappello con Giordano Bruno Guerri e Maria Pia Pagani. Mentre alle 18.30 “D’Annunzio e la massoneria”Presentazione del libro di Raffaella Canovi, con Aldo Alessandro Mola e Angelo Piero Cappello.Alle 21:00 Concerto Orchestra “I Solisti Aquilani” con Beatrice Venezi, mentre alle 21:30 in Piazza della Rinascita “Vandelli canta Battisti”(ingresso gratuito).

Venerdì 9, alle ore 11:00 “Un condottiero senza seguaci”, convegno con Caccamo, Carteny, Cuzzi, Quercioli, Serventi Longhi, Cavassini, Canali, Pala, Simonelli (Aurum); alle 18:00 Autoritratto dell’artista da giovane: a proposito del d’Annunzio esordiente (ma non troppo)” conferenza-reading a cura di Mario Cimini e dell’Università “G. d’Annunzio” con Domenico Galasso (Aurum); alle19:00 “L’enigma d’Annunzio”, presentazione di Laura Curtale con Maria Pia Pagani. La serata si concluderà al Teatro D’Annunzio con il Concerto “Sergio Cammariere meets Angelo Valori & Orchestra” (Ingresso libero).

Sabato 10 ,“I Monicelli”, presentazione del libro di Franco Chiavegatti con introduzione di Federico Carlo Simonelli ( ore 11:00 – Aurum). Alle 16:30 “Un condottiero senza seguaci”, convegno con Giordano Bruno Guerri, Francesco Perfetti, Lucio Villari, Mauro Canali, Marco Cuzzi e Didier Musiedlak (Aurum). 19:30 “D’Annunzio: l’uomo che inventò se stesso”, proiezione del docufilm a cura di Giordano Bruno Guerri e alla presenza dei registi Stefano Viali, Francesca Pirani e l’attore Fausto Cabra. Al Teatro D’Annunzio Concerto “Sentimento Panico” di Enrico Melozzi con Giuliana De Sio, Alessandro Preziosi e Fasma (ore 21:00).

Domenica 11, “D’Annunzio e il mito di Fiume, riti, simboli, narrazioni”, presentazione del libro di Federico Carlo Simonelli con Giordano Bruno Guerri (ore 18:00 – Aurum, Sala Tosti). Presentazione volume su Antonio Mancini, collezione del Museo dell’Ottocento – Fondazione Di Persio (ore 18:30 – Aurum). “Ammiratrici di Eleonora Duse”, presentazione del libro di Maria Pia Pagani, con Franca Minnucci (ore 19:00 – Aurum). A seguire processo alla “Divina Creatura” Eleonora Duse. Conclude la serata, presso il Teatro D’Annunzio, Brunori Sas in concerto.

ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Copyright © 2022 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu