Ercole Caroselli importante giornalista, dirigente e rappresentante della comunità italo-americana in California.

GEREMIA MANCINI.

Era nato nel 1921 a Pescina in provincia dell’Aquila. Geremia Mancini – presidente onorario associazione culturale “Ambasciatori della fame” racconta la sua storia.

Ercole Caroselli nacque a Pescina, in provincia dell’Aquila, il 9 agosto del 1921. Prese parte con l’esercito italiano, con il corpo degli “Alpini”, alla Seconda Guerra Mondiale. Nel 1951 decise di emigrare verso gli Stati Uniti. Giunse ad “Ellis Island” a bordo del transatlantico “Conte Biancamano”.

Si stabilì nella San Francisco Bay Area (“The Bay Area” - area metropolitana statunitense che circonda la baia di San Francisco nella California settentrionale). Ercole conseguì una laurea in linguistica alla “San Francisco State University”. Divenuto da subito padrone della lingua condusse, a San Josè, dal 1952 al 1953 un programma radiofonico (rivolto soprattutto alla comunità italo-americana).

Negli anni ’60 divenne direttore de “L’Italia” edito a San Francisco. Divenne commentatore politico sulla stazione radiofonica “KQED”. Divenne un simbolo di riferimento per la comunità italo-americana di San Francisco. Fu anche presidente, dal 1977 al 1979, de “Il Cenacolo” (Italian Cultural Club – fondato nel 1928). Divenne un dirigente della “PG&E” (“Pacific Gas and Electric Company”) dove seguì, per 23 anni, gli affari pubblici e le relazioni governative. Fu nominato nella “Coastal Commission” e divenne vice-presidente della “San Francisco – Bay Regional Water Quality Control Board” ("San Francisco - Consiglio regionale di controllo della qualità dell'acqua della baia") con responsabilità particolare sulle industrie. Ercole sostenne la candidatura a sindaco di San Francisco del democratico Joseph Lawrence Alioto (di origini siciliane divenne il 36° sindaco della città).

Fu anche amico personale e sostenitore di: George Richard Moscone (di origine ligure - sindaco di San Francisco); Dianne Goldman Berman Feinstein (senatrice e sindaco di San Francisco); Edmund Gerald "Pat" Brown Sr. (governatore della California); J Eugene McAteer (senatore dello Stato della California). Fu anche amico personale del famoso Herbert Eugene Caen (umorista e giornalista di San Francisco). Nella comunità italo-americana la figura di Ercole Caroselli può definirsi “leggendaria”.

Nel 1958 sposò Flavia Scopazzi. Ebbe due figlie: Daniela e Grazia.

Ercole Caroselli morì, aveva 90 anni, il 17 novembre 2011 ad in California.

ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Copyright © 2022 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu