COLLECORVINO INDICA DOVE È POSSIBLIRE REALIZZARE IMPIANTI DA FONTI RINNOVABILI

16 Giugno 2022

REDAZIONE / GIO 16 GIUGNO 2022 / NEWS, POLITICA /

Il consiglio comunale di Collecorvino approva, con nove voti favorevoli e quattro contrari, quelli dell’opposizione, la delibera che individua aree inidonee all’installazione di impianti da fonti rinnovabili.

La legge regionale dell’ 11 marzo 2022, chiedeva ai comuni di:“ Individuare le zone del territorio comunale inidonee all’installazione degli impianti da fonti rinnovabili limitatamente alle zone agricole caratterizzate da produzioni agro-alimentari di qualità, produzione biologiche, produzioni D.O.P., I.G.P., S.T.G., D.O.C., D.O.C.G., produzioni tradizionali e/o di particolare pregio rispetto al contesto paesaggistico – culturale, al fine di non compromettere o interferire negativamente con la valorizzazione del paesaggio rurale e delle tradizioni agroalimentari locali”. Atto amministrativo da approvare entro e non oltre il 31 maggio.

“Rimaniamo stupiti dell’atteggiamento ostile della minoranza – dichiara il capogruppo di maggioranza Antonio Zaffiri– che si è presentata, nelle ultime amministrative, con una lista civica dove nel nome è racchiuso il loro programma: Persone e territorio al centro.  Ed invece di votare per una delibera che tuteli il territorio, votano contro”.

Leggi tutto l'articolo in lacerbaonline.it

ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Copyright © 2022 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu