A Civitaquana torna "L'Arrosticciere in Piazza", rievocazione della cottura primitiva degli arrosticini

7 Settembre 2022

REDAZIONE.

Sabato 10 e domenica 11 settembre si terrà a Civitaquana la IV edizione de "L'Arrosticciere in Piazza", rievocazione storico-antropologico-culinaria dell'antica cottura degli arrosticini fatti con carne di pecora tagliata a mano e infilzata su ceppi di olivo o di sanguinello, cotti su due fila di mattoni ardenti, come immortalato nella foto, pubblicata sul libro "Gli Abruzzi dei Contadini 1923-1930" (Textus Edizioni), scattata davanti la chiesa della Madonna delle Grazie in un giorno di festa il 12 ottobre 1930 a Civitaquana dagli autori del libro, gli antropologi svizzeri Gerhard Rholfs e Paul Scheuermeier.

Probabilmente, si tratta della più antica foto del più famoso piatto abruzzese che ritrae i nonni dei cugini Ginestrino (antica famiglia di macellai, oggi gestori di un ristorante tipico a Civitaquana), intenti nella cottura primitiva dell'arrosticino.

Leggi tutto l'articolo ilpescara.it

ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Copyright © 2022 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu