Parolmente

Blog di Pianella e dintorni
AttualitàPoliticaEconomia e LavoroCultura e spettacoliSportSegnalazioni

110 anni dalla nascita di Giuseppe Porto

17 Giugno 2024

REDAZIONE.

Ricorrono oggi i 110 anni dalla nascita di Giuseppe Porto, poeta e letterato. Nacque a Villagrande di Tornimparte, il 17 giugno 1914. Ha compiuto gli studi classici a L' Aquila, dove andò poi a risiedere e ad esercitare la professione di insegnante. Fu titolare della cattedra di Lettere Italiane e Latine presso il Liceo Scientifico "A. Bafile" e assistente di Lingua e Letteratura Italiana nella Facoltà di Magistero della locale Università.

È stato segretario generale del Centro Ricerche Letterarie Abruzzesi annesso all'Istituto di Filologia Moderna, diretto da Giovanni Pischedda; ha fondato e diretto la Rassegna trimestrale di abruzzesistica "Misura" e le "Edizioni del Buccio", inoltre ha curato, per le Edizioni CETI di Teramo, la collana di poesie Linea abruzzese e la collana di studi Storia e Documenti.

Ha vinto, tra l'altro, il "Premio Roma" 1956, il "Premio Tirreno" 1958, il "Premio Cervia" (ex aequo) 1963, il "Premio A.N.M.I.G." 1967.

Durante l'ultimo conflitto mondiale ha partecipato col grado di Sottotenente alle operazioni di guerra in Africa Settentrionale; caduto nelle mani degli Inglesi, ha trascorso gli anni della prigionia in Egitto e in India, sino a giugno 1945, riversando codesta esperienza in molti testi poetici.

Giuseppe Porto ci ha lasciati il 10 ottobre 1988, riposa nel cimitero di Tornimparte, tra le sue adorate vallate. Nella città di Pianella (PE) è stato istituito il premio "Selezione Poesia Giuseppe Porto", dove viene ricordato come uno dei maggiori personaggi del Novecento della cultura abruzzese. A lui è stata intitolata la Scuola Primaria di Villagrande (divenuta "Gigante-Porto" dopo l'annessione alla scuola Primaria di San Nicola) e la strada che costeggia la Chiesa di San Panfilo.

Attraverso la lettura delle sue poesie, che tanto raccontano della nostra terra e dei tormenti di ogni umana creatura, possiamo celebrarne la memoria.

Bibliografia: Vito Moretti "La bianca rosa", ed. Noubs.

SITOGRAFIA: https://www.facebook.com/marisa.delsignore.50?locale=it_IT

Parolmente

Tienilo a Mente
ll Blog Parolmente.it, si propone di promuovere il territorio, attraverso la diffusione di notizie a carattere turistico, ambientale sociale, politico (apartitico) e culturale.
Contatti
info@parolmente.it
Donazioni
Copyright © 2024 Parolmente.it All Rights Reserved
Instagram
magnifiercrossmenu